Il Signore ti benedica,ti custodisca e ti mostri il Suo volto misericordioso!

Quando pensi di aver toccato il fondo e che nessuno ti voglia o ti ami più, Dio si fa uomo per incontrarti, Gesù ti viene accanto

CIAO A TE !!

Nulla è più urgente nel mondo d'oggi di proclamare Cristo alle genti. Chiunque tu sia, puoi, se vuoi, lasciare un tuo contributo, piccolo o grande che sia, per dire, comunicare, annunciare la persona di Gesù Cristo, unico nostro salvatore. Uno speciale benvenuto a LADYBUG che si è aggiunta di recente ai sostenitori ! *************************************************** Questo blog è sotto la protezione di N.S. Gesù Cristo e della SS Vergine Maria, Sua Madre ed ha come una ragione di esistere di fornire un contributo, sia pure piccolo ed umile, alla crescita della loro Gloria. ***************************************************

Con Cristo non ci sono problemi, senza Cristo non ci sono soluzioni.

mi trovate anche su questo blog
---------------------------------------------------------------



mercoledì 13 agosto 2014

3195 - Commento al Vangelo del 13/08/2014

+ Dal Vangelo secondo Matteo (18,15-20)
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche la comunità, sia per te come il pagano e il pubblicano. In verità Io vi dico: tutto quello che legherete sulla terra sarà legato in Cielo, e tutto quello che scioglierete sulla terra sarà sciolto in Cielo. In verità Io vi dico ancora: se due di voi sulla terra si metteranno d’accordo per chiedere qualunque cosa, il Padre mio che è nei Cieli gliela concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono Io in mezzo a loro». 
Commento di Padre Giulio Maria Scozzaro
La correzione fraterna è la manifestazione dell'amore sincero verso un'altra persona. Nella correzione amorevole si comprende l'interesse verso gli altri, principalmente l'interesse spirituale, il bene delle loro anime, insieme comunque a questo c'è anche quello umano.
Ci sono diversi modi per correggere gli altri, ci sono anche i momenti favorevoli per farlo, non sempre si deve intervenire subito per l'incapacità di ascolto degli altri, bisogna trovare le occasioni opportune o crearle dopo avere recitato il Santo Rosario.
Vediamo cosa avviene nella famiglia. Questa generazione ha quasi dimenticato la vigilanza sui figli e i rimproveri salutari, viene fatto senza dolo ma con indifferenza. Lasciare i figli crescere secondo i loro piaceri e scelte spesso irrazionali è gravissimo. Essi non sono ancora in grado di discernere bene e male e cercano di appagare tutti i pensieri che arrivano alla mente.
Qual è la provenienza di questi pensieri?
Lasciare ai figli giovani la facoltà delle scelte importanti o la frequenza di amici poco raccomandabili o lo stile di vita senza valori, è una gravissima responsabilità dei genitori. Anche se i genitori cristiani non vogliono assolutamente danneggiare i loro figli, nei fatti questo avviene per il disinteresse delle scelte discutibili di quasi tutti i giovani di oggi e l'impassibilità quando commettono peccati mortali e vivono perennemente nei peccati.
Cari genitori, fermatevi e riflettete sullo stile di vita dei vostri figli, quali e quanti idoli seguono, la mentalità imbottita di ogni forma di trasgressione, l'inclinazione a vivere senza freni inibitori e la ricerca continua di superare il limite della decenza.
Leggo che ci sono personaggi italiani dello spettacolo e dello sport assolutamente immaturi e assuefatti da una volgarità piena, in tutto quello che fanno. Gesù è tremendo su coloro che danno scandali: "Chi scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare" (Mt 18,6).
Questi personaggi non credono in Dio e la debolezza infantile li porta a considerarsi come una specie di divinità, appunto idoli, i quali si nutrono di scandali, immoralità, volgarità, prevaricazione piena. Sono i cattivi maestri di questa società e i giovani senza Fede sono completamente sottomessi ad essi e imitatori di ogni dissolutezza.
I genitori dove sono, cosa fanno per salvare i figli dalla completa perdizione?
Sono pochi i genitori che dedicano tempo e cuore ai figli, molti invece quelli che soddisfano ogni capriccio e li condannano fin da ora a diventare esperti in futuro nell'arrampicamento sociale anche con manovre disoneste e nell'arrangiamento per avere sempre più soldi.
I giovani e i bambini di oggi che vedono soddisfatti i loro capricci, pretenderanno sempre di più, allora bisogna fin da subito saper spiegare cosa giova e cosa non giova alla loro crescita sana.
Devono capire che non tutto ciò che piace è lecito, non tutto ciò che si pensa è buono, non tutto ciò che si desidera si può ottenere.
I genitori forti nello spirito e senza complessi antichi, sanno dosare bene ai loro figli quello che chiedono e spesso pretendono. Ci vuole fortezza ed è una virtù cardinale, quindi occorre pregare molto ogni giorno la Madonna con il Santo Rosario, anche per riuscire a capire quale comportamento attuare con i figli giovani e i bambini.
Continuiamo le intense preghiere alla Madonna con la recita giornaliera del Santo Rosario per me, per vincere l’attacco portato da satana, sciogliendo questo nodo oppressivo. Chi mi vuole bene, preghi molto per me.
Vi benedico e prego per tutti voi. Pregate per me ogni giorno nella Messa e nel Rosario.
--------------

Nessun commento:

Posta un commento

Comunque tu sia arrivato fino qui, un tuo commento è gradito, si può dissentire ma non aggredire, la costruzione è preferita alla distruzione..

Medaglia di San Benedetto