Il Signore ti benedica,ti custodisca e ti mostri il Suo volto misericordioso!

Quando pensi di aver toccato il fondo e che nessuno ti voglia o ti ami più, Dio si fa uomo per incontrarti, Gesù ti viene accanto

CIAO A TE !!

Nulla è più urgente nel mondo d'oggi di proclamare Cristo alle genti. Chiunque tu sia, puoi, se vuoi, lasciare un tuo contributo, piccolo o grande che sia, per dire, comunicare, annunciare la persona di Gesù Cristo, unico nostro salvatore. Uno speciale benvenuto a LADYBUG che si è aggiunta di recente ai sostenitori ! *************************************************** Questo blog è sotto la protezione di N.S. Gesù Cristo e della SS Vergine Maria, Sua Madre ed ha come una ragione di esistere di fornire un contributo, sia pure piccolo ed umile, alla crescita della loro Gloria. ***************************************************

Con Cristo non ci sono problemi, senza Cristo non ci sono soluzioni.

mi trovate anche su questo blog
---------------------------------------------------------------



venerdì 23 maggio 2014

3075 - La Vergine si chiamava Maria

Don Giuseppe Pollano era un grande intellettuale ma, prima di tutto, un grande uomo di Dio. La sua vita sacerdotale è trascorsa quasi tutta all'ombra del santuario della Consolata di Torino, in confessionale e all'altare. 
Ha scritto numerosi libri e articoli, tra cui: “La Vergine si chiamava Maria. Un mese con la Madonna” Partendo dagli episodi evangelici che la vedono protagonista Maria, don Pollano propone trentuno riflessioni, collegando la vita di Maria di Nazaret con la nostra vita, il mistero con la ferialità. 
La sua vita e il suo apostolato sono stati “una grande scuola di cuore, con Maria”.

------


Nessun commento:

Posta un commento

Comunque tu sia arrivato fino qui, un tuo commento è gradito, si può dissentire ma non aggredire, la costruzione è preferita alla distruzione..

Medaglia di San Benedetto